Simone Di Meo

Simone Di Meo, giovane asso della matita, può vantare la preziosa collaborazione con Disney, come inchiostratore per diversi autori (Nicolino Picone, Matteo Testa e Donald Soffritti) per il mitico Topolino, e dal 2015 collabora con la disegnatrice Elena Casagrande sulla testata Doctor Who, Tenth Doctor per gli inglesi, della Titan Comics. Nasce a Torino nel 1992, dove frequenta il corso di fumetto alla Scuola Internazionale di Comics, e qui, dall’incontro con il docente Joseph Viglioglia, scaturisce la collaborazione come inchiostratore dei suoi disegni per la serie Brendon di Sergio Bonelli Editore. Nell’ottobre 2013, negli Stati Uniti, inchiostra le copertine di Giuseppe Cafaro per diverse testate della casa editrice statunitense Zenescope. Ancora negli USA, nel 2014, realizza, insieme a Mirka Andolfo, la mini serie Damsels in Excess inchiostrando tutti gli interni e alcune copertine. Sempre in tandem con Mirka Andolfo al disegno, si occupa delle chine per un episodio della serie Vampirella Feary Tales edizioni Dynamite. Con la medesima artista produce un episodio di Dylan Dog Color Fest 14 per Sergio Bonelli Editore. Al suo attivo anche collaborazioni, come disegnatore, con Bitmama e Ferrero per la realizzazione di illustrazioni pubblicitarie e con la Marco Berry Onlus per alcune illustrazioni per diversi eventi.