Paolo De Lorenzi

Paolo De Lorenzi, che abbiamo il piacere di avere al tavolo degli autori, collabora stabilmente da 15 anni con Disney Italia per Topolino ed ha collaborato anche per le testate Paperino e Paperinik Cult nel 2011. Suoi anche quattro episodi, degli otto totali, della serie La storia dell’arte di Topolino su testi di Roberto Gagnor. Paolo nasce a Genova nel 1973, dopo il diploma frequenta la Scuola Chiavarese del Fumetto coordinata da Renzo Calegari ed Enrico Bertozzi, per poi iscriversi al corso di Esperto Autore di fumetti ed Illustratore organizzato dal grande maestro G.B. Carpi. Nel 1998 inizia la sua attività professionale di fumettista, avvalendosi della collaborazione di Francesco D’Ippolito. Grazie all’incontro con Andrea Freccero, di cui diviene allievo, inizia la sua collaborazione con la Disney come inchiostratore di Andrea Ferraris. E’ nel 2001 che la sua attività di fumettista per il settimanale Topolino di Walt Disney Company diventa continuativa, nel 2004 suoi sono i disegni per la prima parte del numero 26 della 3° serie della rivista PK – Il re guerriero e l’ultima parte del numero 29 L’orologio del Mondo. Nel 2005 riceve, insieme ad alcuni colleghi, il Goose Egg Nugget Award da parte del Carl Barks Fan Club statunitense dalle mani del Presidente Ed Bergen e autografato anche da Roy Disney, membro onorario. Sempre nel 2011 partecipa con una tavola a fumetti sceneggiata da Carlo Chendi, alla collettiva di autori presenti sul n. 9 della rivista Mono edita da Tunuè.